**Mostra Venezia: arriva Harry Styles, sul red carpet è il delirio**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Venezia, 5 set. (Adnkronos) – Un delirio vero e proprio si è scatenato sul red carpet della Mostra di Venezia per l'arrivo di Harry Styles. La star, accolta da un boato della folla oceanica che lo attendeva al di là delle transenne, è arrivata sul tappeto rosso vestita in completo blu di Gucci, con camicia azzurra e scarpe bianche, e occhiali da sole che ha poi tolto a beneficio dei fotografi. Styles, che è al Lido come protagonista del film 'Don't Worry Darling' diretto dalla fidanzata Olivia Wilde e presentato alla Mostra nella sezione Orizzonti Extra, dopo gli scatti di rito con i fotografi si subito è diretto verso la folla di fan che lo aspettava da stamattina all'alba per firmare autografi, accolto da un'ovazione, intrattenendosi con grande disponibilità.

Di grande effetto il colpo d'occhio sulla moltitudine di ammiratori della star, indubbiamente il più affollato della Mostra sinora, e decine i cartelli sollevati all'avvicinarsi di Styles alle transenne. "My mom loves you! (Mia madre ti ama, ndr), dice uno. "Harry come here, it's my Birthday", si legge in un altro. "Traveled 9.30 hours only for you" (ho viaggiato 9 ore e 30 solo per te)", è il cartello di un'altra ancora.

Sul tappeto rosso insieme all'artista anche il resto del cast del film: tra gli altri la regista Olivia Wilde, in giallo e argento, Florence Pugh, acclamatissima anche lei dal pubblico, Chris Pine e Gemma Chan. Stasera in Sala Grandela proiezione ufficiale in anteprima mondiale della pellicola, un atteso thriller psicologico.

(dall'inviata Ilaria Floris)