Mostra Venezia, Chalamet rompe le righe e si butta tra i fan

·1 minuto per la lettura

Timothée Chalamet rompe le righe del rigido dispositivo anti assembramenti del Lido e si avvicina ai fan confinati a distanza dall’imbarcadero del Casinò dove l’attore è arrivato insieme al resto del cast di Dune', per partecipare alla conferenza stampa del film che viene presentato fuori concorso alla Mostra di Venezia.

L’attore, di fronte alle urla delle decine di ammiratrici e ammiratori rimasti fuori dalle transenne riservate a fotografi, cameramen e addetti ai lavorie si è spinto fuori dal percorso prestabilito per concedere qualche autografo e selfie ai tanti ragazzi rimasti distanti. Più disciplinato il resto del cast arrivato con il regista Denis Villeneuve: Javier Bardem, Rebecca Ferguson, Zendaya, Oscar Isaac e Josh Brolin. Il film, che viene presentato fuori concorso stasera alla Mostra di Venezia, è un nuovo adattamento dell'omonimo romanzo fantascientifico del 1965 di Frank Herbert, già portato al cinema nel 1984 da David Lynch. Si tratta di uno dei titoli più attesi dell'anno dai fan della fantascienza e nei giorni scorsi la direzione della mostra ha dovuto fronteggiare le ire social degli appassionati che non avevano trovato in vendita i biglietti della proiezione ufficiale con il cast, prevista oggi alle 18.45 in Sala Grande. I biglietti delle moltissime proiezioni in ogni sala della mostra sono andati letteralmente a ruba. Niente da fare per i tanti altri fan, oltre un centinaio, che si erano appostati davanti all’imbarcadero dell’hotel Excelsior sperando che il cast sbarcasse lì.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli