Mostra Venezia: red carpet con tripletta internazionale, Moore, Clinton e Deneuve

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Venezia, 31 ago. (Adnkronos) – Una 'tripletta' internazionale ha aperto la 79ma edizione della Mostra del Cinema di Venezia. La presidente di Giuria Julianne Moore, in un abito dorato con elegantissimo, la grande diva Catherine Deneuve in 'total red' e la sorpresa del tappeto rosso inaugurale di quest'anno, Hillary Clinton, in tunica celeste chiaro lunga fino ai piedi, hanno acceso un red carpet gremito di fotografi e cameramen e senza le barriere che lo avevano reso più asettico negli anni precedenti.

Molte le star che si sono avvicendate sul tappeto rosso, dalla politica al cinema alla moda. Dal ministro della Cultura Dario Franceschini al ministro per la Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, il direttore Alberto Barbera e il presidente della Biennale Roberto Cicchitto hanno accolto, tra gli altri, Francesco Rutelli e la moglie Barbara Palombelli, la madrina della Mostra Rocio Morales, l'attrice e compositrice Tessa Thompson (acclamata a gran voce dal pubblico), l'attrice francese Melanie Laurent, Adam Driver, Alejandro Inarritu, la modella Grace Elisabeth, Elisa Sedanoui, Tiziana Rocca e il marito Giulio Base, Luca Tomassini, Conchita De Gregorio, Paola Turani, Adriana Volpe, Paolo Del Brocco, Cecilia Armani, Isabeli Fontana, Maria Carla Boscono.