Mostre: apre a Milano progetto su Antico Egitto con ingressi contingentati (2)

Mostre: apre a Milano progetto su Antico Egitto con ingressi contingentati (2)

(Adnkronos) – Il percorso espositivo, a cura di Sandro Vannini, sarà arricchito da grandi proiezioni immersive accompagnate da musiche originali e da un percorso narrativo fondato su un impianto egittologico che si avvale della consulenza di un prestigioso comitato scientifico, presieduto da Miroslav Barta e composto da Zahi Hawass, Christian E. Loeben, Liam McNamara e Gabriele Pieke.

Prodotta e organizzata dal Civico Museo Archeologico di Milano, “Sotto il cielo di Nut. Egitto divino” indaga invece l’invisibile natura degli dèi, entrando nell’universo spirituale e concettuale della civiltà egizia. Il percorso espositivo conta più di 150 opere e consente di entrare nel mondo del divino in Egitto attraverso sculture in bronzo, pietra e faïence, rilievivotivi, sarcofagi, mummie ed elementi del corredo funerario che accompagnava il defunto nell’aldilà.

La mostra “Sotto il cielo di Nut” è in programma nelle sale del Museo Archeologico fino al 20 dicembre 2020. In occasione delle mostre Palazzo Reale e il Civico Museo Archeologico hanno concordato un biglietto ridotto reciproco per tutti coloro che visiteranno entrambe le esposizioni.