Mostre, la Milano deserta di aprile 2020 nelle foto di Carlo Mari

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 27 feb. (askanews) - Una mostra fotografica allestita alla Galllerie d'Italia di piazza della Scala ritrae la Milano deserta di aprile 2020, durante il primo lockdown per il coronavirus. Si tratta di 47 gigantografie degli scatti di Carlo Mari che compongono il volume "Carlo Mari. Io Milano. Aprile 2020. La città vista dai Carabinieri", attraverso l'occhio di un fotografo, edito da Skira.

Le immagini, tutte in bianco e nero, sono una testimonianza storica e un racconto della Milano 'sospesa', quando ad aprile 2020, nel momento del lockdown dovuto alla pandemia, tutto si è fermato. Carlo Mari ritrae una città immersa nel silenzio, come mai si era vista prima, attraverso gli occhi dei carabinieri, presenza discreta e rassicurante.

I militari sono stati tra i pochi testimoni di questo momento di difficoltà e dolore e ne hanno colto la desolazione, ma anche la sua surreale bellezza. Ieri la mostra è stata visitata dal Comandante del Comando Interregionale Carabinieri "Pastrengo", Generale Claudio Vincelli.