Mostre, a Napoli 'Angulus': esposte le foto pensate da giovani donne dai 14 ai 19 anni

(Adnkronos) - “Angulus” è il titolo della mostra fotografica realizzata dalle studentesse della Scuola napoletana di Prime Minister, il progetto nazionale di empowerment che vuole formare le cittadine del domani. La mostra sarà visitabile il 25 giugno dalle 10 alle 13 all’interno del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, in Vico San Domenico Maggiore, 18, Napoli. In esposizione le foto pensate da giovani donne dai 14 ai 19 anni. I temi vanno dalla mascolinità tossica al body shaming.

A cura di Collettivo Zero, si inserisce nell’ambito del Giugno Giovani, kermesse del Comune di Napoli voluta dal sindaco Gaetano Manfredi e dall’assessora ai Giovani Chiara Marciani. Riprendendo il concetto latino di “angulus”, l’idea è di offrire uno spazio, immaginato dal poeta Orazio, che consiste in una dimensione privata, intima, in cui sentirsi a proprio agio. "La creatività dellƏ nostrƏ primers si è dimostrata ancora una volta sorprendente e decisiva – ha detto Angela Laurenza, ingegnera e cofondatrice di Prime Minister – E saranno loro a guidare le persone nel percorso espositivo, spiegando la fase preparatoria e i vissuti da cui nascono le singole opere".

Presentata all’ultimo Salone del Libro di Torino, l’esposizione vede protagoniste studentesse di vari istituti superiori della Campania. Si tratta di Millaray Amato, Annachiara Barbuto, Sabrina Buonocore, Simona Fera, Ida Flagiello, Ekaterina Parobelli Savarese, Daniela Pellecchia. A coordinarle alcuni membri dello staff di Prime Minister Napoli (Sabrina Carnemolla ed Emanuele La Veglia) con la preziosa collaborazione di due professionisti del settore audiovisivo, Luigi Aiello ed Anna Pezzella di C-Pixel Photo Video. Un team, a sua volta, rigorosamente under 30. Il lavoro si è svolto in parallelo con altre novità a chiusura dell’anno di formazione che vedrà, come tappa finale, la graduation, ossia la consegna dei diplomi alla presenza delle istituzioni locali, prevista per il 9 luglio 2022. La volontà, nel complesso, è quella di dare un riscontro pratico delle competenze e degli spunti appresi durante il percorso fatto. L’ingresso alla mostra è libero.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli