Moto Guzzi V7 Stone Special Edition: il nuovo allestimento speciale

(Adnkronos) - Moto Guzzi V7 Stone Special Edition è una moto essenziale dal carattere forte, autentico. A distanza di meno di due anni dal lancio dell’ultima generazione della V7, viene svelata in occasione delle Giornate Mondiali Moto Guzzi la nuova V7 Stone Special Edition.

Abbandona le tinte opache della Stone per adottare una speciale colorazione lucida dedicata Shining Black con serbatoio da grafiche con dettagli rossi che richiamano la tradizione dei modelli più sportivi dell’Aquila.

La sua indole sportiva è sottolineata anche dall'adozione di ammortizzatori verniciati in rossi e dalle cuciture rosse a contrasto della sella. Una targhetta sul riserva del manubrio evidenzia la sua anima speciale.

Specchi retrovisori “bar end”, tappo del serbatoio in alluminio ricavato dal pieno anodizzato nero, le ulteriori personalizzazioni prevedono anche i coperchi delle teste in color grafite e le protezioni dei corpi farfalla in alluminio anodizzato nero.

Cuore della V7 Stone Special Edition è il suo motore da 66,5 CV ( 49 kW) a 6.700 giri al minuto, con coppia massima che sale da 73 a 75 Nm a 4.900 giri al minuto.

L’impianto di scarico è realizzato dalla Arrow con terminali marchiati Moto Guzzi per un sound coinvolgente.

Una Maker curata e personalizzata in ogni suo aspetto, la livrea “Shining Black” con dettagli rossi enfatizza il carattere sportivo della due ruote italiana, la V7 si è sempre prestata ad una personalizzazione completa che prevede infinite varietà di interpretazioni.