MotoGp, Bagnaia conquista la pole a Misano

·2 minuto per la lettura

AGI - Partenza in pole position domani per Francesco Bagnaia al Gran Premio Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di classe MotoGp. Il torinese della Ducati ha realizzato il miglior tempo (1'33''045) a Misano. A seguire il suo compagno di squadra, l'australiano Jack Miller (+0.025), e poi Luca Marini (+0.085), della Ducati team Sky Vr46 Avintia, fratello di Valentino Rossi.

Opportunista quando l'avversario pecca, Francesco Bagnaia (Ducati) ha conquistato quindi la pole position nel Gran Premio dell'Emilia-Romagna, ponendosi idealmente a ritardare l'incoronazione del francese Fabio Quartararo (Yamaha), solo 15 in griglia.

Per aggiudicarsi il titolo per la prima volta in MotoGP domenica, sul circuito italiano di Misano, Quartararo deve mantenere dopo la gara almeno 50 lunghezze di vantaggio su Bagnaia, suo ultimo rivale, sapendo che attualmente ha un materasso di 52 unità .

Con così tanti posti da raggiungere, non sarà facile per il francese, autore della sua peggior qualifica di quest'anno e in difficoltà sin dall'inizio del weekend quando la pista inizia ad asciugarsi, tra gli acquazzoni.

Buone notizie per "El Diablo", che insegue un primo titolo per sé ma anche per la Francia nella massima categoria della velocità motociclistica, il tempo sara' finalmente asciutto durante il GP.

"È il modo migliore per concludere il mio sabato", si è congratulato sobriamente con il rivale italiano, anche lui a disagio al mattino ma tornato al lavoro al momento giusto per siglare la sua quarta pole consecutiva. Bagnaia ha già vinto davanti al francese sullo stesso circuito a settembre, in condizioni climatiche piu' miti, durante il GP di San Marino.

Il suo compagno di squadra australiano Jack Miller e il suo connazionale Luca Marini (Ducati-Avintia) accompagneranno Bagnaia in prima fila domenica alle 14. Per l'esordiente Marini, fratellastro dell'eroe locale Valentino Rossi, questa e' la primissima qualifica nella Top 3.  

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli