Motogp, Joan Mir vince il Gp d'Europa davanti a Rins e Espargaro

Redazione
·1 minuto per la lettura

VALENCIA (SPAGNA) (ITALPRESS) - Joan Mir vince il Gran Premio d'Europa, dodicesimo appuntamento del calendario di MotoGP. Sulla pista di Valencia il pilota spagnolo della Suzuki trionfa per la prima volta nella classe regina davanti al compagno Alex Rins e a Pol Espargaro (Ktm). Mir fortifica la prima posizione nella classifica Mondiale. Ottava posizione per Andrea Dovizioso (Ducati), mentre si ferma a un passo dal podio Takaaki Nakagami (Honda). Decimo invece Danilo Petrucci. Ritorno in pista amaro per Valentino Rossi: la Yamaha del 'Dottore' si ferma per problemi al motore e costringe il pilota con il numero 46 a tornare ai box, con l'ennesimo zero stagionale. Si amplia il gap dalla testa per Fabio Quartararo (oggi quattordicesimo): il francese della Yamaha Petronas cade in avvio di gara, in contemporanea ad Aleix Espargaro (Aprilia), e complica la sua lotta per il Mondiale a due gare dal termine. Cadute senza conseguenze fisiche anche per Francesco Bagnaia (Ducati), Alex Marquez (Honda) e Cal Crutchlow (Honda).

(ITALPRESS).

spf/pc/red