Motomodiale: Honda, Marquez verso la presenza al Gp di Aragon

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Misano, 7 set. – (Adnkronos) – Manca ancora l'ufficialità, ma la presenza di Marc Marquez al Gran Premio di Aragon del 18 settembre è sempre più probabile. A testimoniarlo sono le sensazioni provate dallo spagnolo al braccio destro operato, ma soprattutto il cronometro dei tempi nei test MotoGp di Misano Adriatico: dopo una prima giornata conclusa con 39 giri alla ricerca del miglior feeling, l'otto volte campione del mondo ha alzato l'asticella nella seconda giornata, girando in 1'31"642, a mezzo secondo dal migliore della mattinata, Fabio Quartararo, ma soprattutto a 6 decimi dal record della pista di Francesco Bagnaia (1'31"065). Insomma, il pilota catalano della Honda è già in grande forma e tutto fa pensare a un suo ritorno alle gare ad Aragon, dove ha trionfato in cinque occasioni dal 2013 in poi. L'ufficialità potrebbe arrivare nel weekend, intanto c'è il sentore che il vero Marquez stia tornando, questa volta per davvero. Un monito per tutti gli avversari, soprattutto in vista del Mondiale 2023.