Motomondiale: Bagnaia punta al bis nel 2023, in quota è favorito nel derby con Bastianini

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 nov. – (Adnkronos) – Francesco "Pecco" Bagnaia è campione del mondo. Il pilota Ducati, dopo aver compiuto la più grande rimonta nella storia del motomondiale recuperando ben 91 punti di ritardo a Fabio Quartararo, non si pone più limiti e già nel 2023 proverà a bissare il successo di quest’anno. Una possibilità che i betting analyst di Goldbet vedono concreta con il bis mondiale a quota 2,75. A contendergli il titolo 2023, come rileva agipronews, ci saranno Fabio Quartararo, voglioso di riscatto dopo la sconfitta patita in questa stagione, a quota 4, la stessa riservata al suo futuro compagno di squadra Enea Bastianini. A quota 5, poi, c’è il grande ritorno di Marc Marquez, anche in questa stagione frenato dagli infortuni. Molto più indietro tutti gli altri con Jorge Martin e Alex Rins campioni del mondo a quota 13 e Zarco a 16. Bezzecchi, invece, vede il titolo a quota 51, la stessa di Luca Marini e Franco Morbidelli.