Motomondiale: Ciabatti, 'Ducati pronta a lottare per il titolo con Quartararo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Jerez, 2 mag. – (Adnkronos) – "E' stato un successo importante, avevamo iniziato la stagione con le due vittorie di Bastianini ma il team ufficiale era rimasto sottotono nelle prime tappe del Mondiale. Aver vinto a Jerez, in una pista non particolarmente favorevole a noi, con Pecco autore di una grande gara nonostante i problemi alla spalla, ha reso il weekend davvero incredibile, Ne avevamo bisogno. Quartararo è davanti, è vero, ma ora abbiamo quello che serve per rendergli la vita difficile". Lo dice il direttore sportivo Ducati, Paolo Ciabatti, ai microfoni di Sky Sport durante i test di Jerez. "Ogni pilota nei test a Jerez ha un programma di lavoro diverso. Bagnaia ha già finito, gli fa ancora male la spalla, meglio non forzarla. Miller non ha provato nulla di sconvolgente. I piloti di Pramac stanno facendo un lavoro diverso", aggiunge Ciabatti che infine si esprime sulla scelta tra Enea Bastianini e Jorge Martin per ci sarà pilota ufficiale nel 2023. "Bastianini e Martin sono in Ducati dal 2021, stanno lavorando molto bene, il Ducati punta di sicuro su di loro nel futuro. Nel team ufficiale c'è un solo posto, ma l'obiettivo è di tenerli entrambi su una Ducati. Entro giugno la situazione si chiarirà".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli