Motomondiale: Dovizioso, 'Futuro? Ci sto pensando, e sulle quattro ruote mai dire mai'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 apr. (Adnkronos) – "Il futuro dopo la MotoGp? E' da qualche anno che ho in mente cosa fare, il progetto. Non è facile trovare la soluzione giusta, ci sto lavorando, non sono una persona che vive giorno per giorno, di base mi piace programmare, capire e avere un senso in quello che faccio. Le quattro ruote? Mi affascinano, ho sempre fatto qualcosa, mi piacciono le sfide dal cross, alle macchine da rally ma gare di esibizione, per avere la possibilità di gareggiare con macchine adrenaliniche. A livello di pista ho fatto esperienza con la Lamborghini, qualcosa di bello e divertente però è difficile farlo nel modo giusto, e poi non è adrenalinico e divertente come correre in moto, può avere un senso fare delle esperienze, quindi mai dire mai, ma correre in moto è una cosa diversa". Così Andrea Dovizioso pilota della WithU Yamaha RNF MotoGP Team, in una intervista all'Adnkronos in collegamento da Portimao dove domenica correrà il Gp del Portogallo di MotoGp sul suo futuro dopo il ritiro dalla MotoGp.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli