Motomondiale: Gp Olanda, Lunetta in gara in Moto3 al posto dell'infortunato Bertelle

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Assen, 21 giu. – (Adnkronos) – L'incidente nel Gp di Germania della Moto3 è costato molto a Matteo Bertelle. Il giovane rookie del team Qj Motor Avintia, coinvolto incolpevolmente nella caduta di Ogden, ha dovuto lanciarsi giù dalla moto direttamente nella ghiaia e nella caduta si è fatto male al ginocchio sinistro. Dopo gli esami è stata confermata la rottura del crociato del ginocchio sinistro, infortunio che costringerà Bertelle a saltare il Gp d'Olanda ad Assen con la speranza di riuscire a tornare in moto in tempo per Silverstone, ad agosto.

Al posto di Bertelle in Olanda correrà Luca Lunetta, pilota italiano che partecipa alla Red Bull Rookies Cup (podio in gara 1 in Germania) e al Fim Junior Gp. Per Lunetta, che ha appena compiuto 16 anni, questa occasione vale doppio: infatti riuscirà a sbloccare la possibilità di correre nel Mondiale già dall'anno prossimo, aggirando il limite di età minimo di 18 anni, in virtù della comunicazione Irta ai team secondo cui potranno essere schierati come piloti titolari anche quelli sotto età che abbiano però fatto almeno una presenza nel mondiale in corso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli