Motomondiale: Melandri, 'Rossi? Mi aspetto gare da protagonista, Quartararo favorito per titolo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 mar. (Adnkronos) – "Il futuro di Valentino Rossi? Credo che la cosa importante sarà capire cosa vorrà fare con il team Vr46. Bisognerebbe gestire le pedine nel modo giusto, comunque mi aspetto in questo Mondiale gare da protagonista. Cambiare fa bene, dà stimoli, e chissà se potrà già in Qatar lottare per il podio". Lo ha detto l'ex pilota Marco Melandri voce di Dazn per commentare il Motomondiale durante la video presentazione della nuova stagione 2021.

"Il futuro di Vale senza casco? Il suo futuro è scritto, Vr46 è già avviata, dovrà solo coordinare le operazioni e aiutare a crescere i giovani", ha aggiunto Melandri che poi sul favorito per il titolo ha detto: "Penso sia Quartararo ma attenzione alle sorprese, come outsider vedo Miguel Oliveira", ha sottolineato Melandri che sull'assenza di Dovizioso ha detto: "Il mondo delle corse è un mondo crudele. Se Ducati trovasse in Miller e Bagnaia lo dimenticherà in fretta al contrario si rimpiangerà l'assenza. Con Ducati si poteva fare qualcosa di diverso, non si può dire che sia stata gestita male ma il rapporto non ha consentito di trovare un accordo".

Melandri poi sull'anno appena concluso ha poi aggiunto: "è stato un anno incredibile, per via del covid siamo partiti tardi ma poi eravamo sempre in cabina di commento. L'idea di trasmettere le sensazioni dei piloti a chi guarda le gare a casa mi piace. Siamo una squadra giovane e mi piace raccontare le piccole sfumature e insegnare qualcosa, è una bella emozione", ha aggiunto.