Motomondiale: Morbidelli, 'prima gara dimenticata, ritrovata carica giusta'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Losail, 1 apr. – (Adnkronos) – "Dopo il Gp del Qatar ero un po' abbacchiato, giustamente, perché non è stata una buona gara, ma negli ultimi giorni sono riuscito a recuperare le energie, ora sono pronto ad affrontare questo weekend con la giusta motivazione e la giusta carica". Franco Morbidelli si lascia alle spalle la deludente gara d'esordio, chiusa al 18°, e punta al riscatto nel Gp di Doha, seconda prova del motomondiale.

Sui problemi tecnici avuti domenica scorsa (era partito dalla settima posizione), il pilota del team Petronas a Sky aggiunge: "Non posso fare un quadro chiaro della situazione perché non è chiaro nemmeno a me. In griglia abbiamo avuto un problema con l'abbassatore della moto, ma poi anche durante la gara non ero veloce, puntare il dito su qualcosa di specifico per spiegare la mia mancanza di velocità ora ci risulta difficile. Quello che abbiamo cercato di fare è cambiare tutte le cose su cui abbiamo un dubbio, anche l'abbassatore, per cercare di affrontare in modo più normale questo weekend". Una chiacchierata con il nuovo compagno di squadra, Valentino Rossi (12° in Qatar), a fine GP? "Ci siamo fatti coraggio entrambi…".