Motomondiale: Rossi, 'tristezza e nostalgia al pensiero di non guidare più la M1'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 25 nov. – (Adnkronos) – "Mi sarebbe piaciuto conquistare un altro Mondiale ancora, sarebbe stato bello arrivare a 10 titoli. Le domeniche senza gare saranno difficili, ma non si può tornare indietro. Mi mancherà l'abbraccio di tutti i tifosi". Così Valentino Rossi, ai microfoni di Sky Sport dall'Eicma. "E' sempre una grande emozione vedere tutta la gente e i tifosi -aggiunge il 'dottore'-. Peccato per il maltempo…ma è stato comunque bello. Non mi hanno mollato neanche oggi! E' stato fantastico avere tutto il loro supporto dall'inizio della carriera".

Il 'dottore' torna poi sulla sua ultima gara in MotoGp a Valencia. "Ho cercato di fare un weekend più normale possibile. E' difficile, ora, ti capita di pensare che non guiderò più la M1, fa tristezza e nostalgia, ma mi ci sto abituando piano piano".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli