Movida violenta, ucciso con una coltellata un diciottenne a Caserta

·1 minuto per la lettura

AGI - Un ragazzo di 18 anni è morto all'alba di domenica a Caserta dopo essere stato accoltellato nei vicoli della zona della movida, nel centro della città. Il giovane, Gennaro Leone, originario di San Marco Evangelista, frequentatore di una palestra di pugilato di Marcianise, è rimasto coinvolto in una rissa durante la notte. Una lite nata per futili motivi, e nella quale un suo coetaneo avrebbe estratto un coltello colpendolo alla gamba.

Il giovane è stato trasportato all'ospedale San'Anna e San Sebastiano di Caserta, ma è deceduto all'alba perché il fendente ha reciso un'arteria. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Caserta che stanno visionando le telecamere di sicurezza dei vari locali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli