Mozambico, decine di morti in attacco di miliziani islamisti a Palma

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 mar. (askanews) - Decine di persone sono morte a seguito di un attacco di un gruppo di miliziani islamisti nella città di Palma, nel nord del Mozambico, secondo l'ultimo bilancio di un portavoce del dipartimento della Difesa del Paese. Almeno sette persone sono state uccise mentre cercavano di sfuggire all'assedio di un hotel, ha spiegato Omar Saranga, precisando che centinaia di cittadini locali e stranieri sono stati salvati dalle forze di sicurezza.

Da mercoledì la zona è sotto attacco da parte di militanti islamisti. Quando è stata lanciata l'offensiva, il cvommando ha preso di mira negozi, banche e una caserma militare. Centinaia di persone sono fuggite dai combattimenti, correndo nelle foreste, tra le mangrovie o nei villaggi vicini. Palma è vicina a un importante progetto per il gas gestito dal colosso energetico francese Total e più di 100 lavoratori e civili si sono rifugiati nell'hotel Amarula Palma della città.

Alcuni hanno cercato poi di fuggire dall'hotel, in un convoglio di veicoli puntando a una spiaggia vicina. Secondo quanto riferito, inoltre, almeno 20 persone sono state portate in salvo su elicotteri, ma altre sono cadute in un'imboscata fuori dall'hotel. Ci sono indiscrezioni non confermate di cittadini britannici coinvolti nell'assedio dell'hotel.

Un imprenditore ha detto alla Bbc che molti di coloro che sono fuggiti dall'hotel tramite un convoglio si sono nascosti in spiaggia durante la notte di venerdì e sono stati evacuati in barca sabato mattina.

Il numero esatto delle vittime a Palma, una città di circa 75.000 persone nella provincia di Cabo Delgado, non è chiaro. Molti cittadini sono ancora considerati dispersi. La città e le spiagge sono disseminate di corpi "con la testa e senza", secondo il colonnello Lionel Dyke, la cui società di sicurezza privata, Dyck Advisory Group, collabora con la polizia del Mozambico nell'area.

Secondo quanto si è appreso, il gruppo armato ha preso il controllo di Palma dopo l'attacco, ma queste affermazioni - spiega la Bbc - sono difficili da verificare a causa di un blackout delle comunicazioni.