Mozambico, Oxfam: 6 mesi dopo ciclone Idai milioni allo stremo -5-

Red/Bea

Roma, 13 set. (askanews) - Per far fronte all'emergenza Oxfam, assieme ai suoi partner, ha già raggiunto oltre 600 mila persone nelle aree più colpite del Mozambico, portando beni di prima necessità, cibo, acqua pulita e servizi igienico-sanitari. Con particolare attenzione ai bisogni di donne e ragazze. Secondo il piano di risposta umanitaria pubblicato in questi giorni dalle Nazioni Unite però oltre 2,6 milioni hanno immediato bisogno di aiuti. Resta perciò ancora molto da fare.