Mps: Azione Bmps, su aumento capitale rispettare mercato e azionisti

(ASCA) - Roma, 29 ago - Azione Banca Monte Paschi di Siena,

associazione dei piccoli azionisti, con una nota critica le

modalita' proposte per il prossimo aumento di capitale della

banca (entro 2015).

''I piccoli azionisti non comprendono il motivo della loro

esclusione dal diritto di opzione di un prossimo aumento di

capitale di un miliardo di euro, che ai prezzi odierni

rappresenta il 40% circa della capitalizzazione di borsa. Il

Management sta chiedendo ai propri azionisti di potersi

scegliere il prossimo azionista di riferimento, o le ormai

acclarate indisponibilita' della Fondazione ad esercitare il

proprio ruolo storico continuano ad influenzare l'andamento

economico e proprietario della Banca? Occorre inoltre avere

visibilita' sui progetti di modifiche statutarie, annunciati

per la stessa Assemblea: Azione Banca MPS ha gia' formalmente

richiesto in Assemblea le opportune modifiche necessarie ad

agevolare e garantire l'espressione di voto assembleare degli

azionisti dipendenti e dei Piccoli Azionisti, come

espressamente previsto dalla normativa europea e nazionale, e

conferma la disponibilita', da subito, a fornire il proprio

contributo propositivo. In mancanza di segnali coerenti, il

confronto si trasferira' necessariamente in Assemblea.

E' evidente infine che l'andamento societario debba ricercare

ogni possibile forma di efficienza per garantire il miglior

servizio alla clientela riconquistando redditivita' e quote

di mercato; in questo ambito le previste esternalizzazioni

delle lavorazioni non sembrano essere una soluzione,

trasferendo sulle spese amministrative l'attuale quota di

connesso costo del lavoro, maggiorato del prevedibile utile

richiesto dal soggetto che di tali attivita' si facesse

carico. Ai Piccoli Azionisti, riferimento stabile e

fidelizzato della Banca, interessa che la discontinuita'

nella gestione si traduca in segnali concreti di comunanza di

interessi ed obiettivi fra Management e dipendenti, ai quali

devono arrivare corretti messaggi di condivisione e non

valutazioni, tutte da dimostrare, di rappresentare solo

costi''.

Ricerca

Le notizie del giorno