Mps: difesa Nomura, 'giusta assoluzione, operazione regolare'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 6 mag. (Adnkronos) – "La Corte ha emesso una sentenza che riconosce quanto noi difensori di Nomura avevamo sostenuto sin da quando la vicenda era ancora pendente a Siena: cioè che l’operazione compiuta con Mps, nella prospettiva della banca giapponese era stata assolutamente regolare e compiuta nella piena legalità. L’accusa era tecnicamente è fattualmente errata ed ora la Corte ne ha ritenuta giustamente l’insussistenza". Lo afferma l'avvocato Guido Alleva dopo la sentenza che ha assolto tutti gli imputati e ha revocato la confisca stabilita per Nomura in primo grado.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli