Mps: il ministro Franco apre alla vendita a Unicredit

·1 minuto per la lettura

AGI - Il ministro dell'Economia, Daniele Franco, apre alla cessione di Mps a Unicredit. E lo fa davanti alle commissioni Finanze riunite di Camera e Senato. Le sue parole sono nette: l'operazione Unicredit "è la soluzione strategicamente superiore per l'interesse generale del Paese ed è motivata da ragioni industriali".

Del resto, il ministro mette in guardia sul fatto che il Monte Paschi possa restare da solo: "L'ipotesi 'stand alone' - afferma - è rischiosa".

Franco poi assicura che "l'operazione non sarà una svendita di proprietà statale", e che la soluzione Unicredit non porterà allo smembramento del gruppo senese. 

Il ministro ha quindi ammesso che ci saranno circa 2.500 esuberi, ma ha garantito che "il governo offrirà la massima tutela ai lavoratori".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli