Mps, Tesoro ha notificato decreto garanzia liquidità, presto su venete

ROMA (Reuters) - Il ministero dell'Economia ha notificato a Mps il decreto che riconosce una garanzia pubblica sulla liquidità della banca.

Lo riferisce una nota del Mef aggiungendo che il Tesoro si appresta anche a emanare i decreti di garanzia dello Stato "a sostegno dell'accesso alla liquidità di Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca".

Stamani una fonte aveva riferito a Reuters che il decreto su Mps sarebbe stato pubblicato oggi.

E' in corso un cda dell'istituto senese.

Mps dovrebbe procedere all'emissione del primo bond garantito dallo Stato per 2 miliardi di euro entro gennaio, mentre una seconda emissione, sempre da 2 miliardi, dovrebbe aver luogo a febbraio-marzo, secondo quanto hanno riferito ieri fonti vicine al dossier.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia