Mulè (Fi): giocano con poltrone mentre Paese ha bisogno di risposte

Pol-Afe

Roma, 11 set. (askanews) - "Sia il governo precedente che quello attuale sono un male per il Paese. Il grido di rabbia che viene dallo stabilimento della Whirlpool, ad esempio, va ascoltato mentre nel Palazzo si gioca alle poltrone. Agli italiani non interessa il giallo, il verde o il rosso ma interessano le risposte sul lavoro che manca, sui tavoli di crisi aperti al Mise e mai risolti, la cassa integrazione e un piano industriale in grado di rilanciare imprese e occupazione. In sintesi: gli italiani sono stanchi di questa politica (nessuno escluso) chiusa nella bolla del potere e lontana dalla realtà". Lo ha detto Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, intervendo a 'L'Aria che tira' su La7.