Muore a causa di un malore: tutta la comunità si stringe attorno alla famiglia dell'imprenditore

ambulanza
ambulanza

Roberto Rossi, imprenditore di 43 anni conosciuto nella comunità carpigiana, è morto in Umbria a causa di un malore accusato nella notte. Si attendono i risultati dell’autopsia.

Morto imprenditore per un malore: aveva 43 anni

La comunità carpigiana è stata colpita da una notizia tragica: nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 novembre, Roberto Rossi, imprenditore del settore della maglieria di 43 anni conosciuto da tutti è morto improvvisamente, a causa di un malore.

L’uomo si trovava a Perugia per lavoro con il padre. Durante la cena però non si è sentito bene e dopo essere andato a dormire, verso mezzanotte ha accusato un malore, morendo sul colpo.

Inutili i tentativi di primo soccorso da parte del padre e della’mbulanza, giunta sul posto poco dopo.

In attesa dell’autopsia

Roberto Rossi lascia una moglie e tre figli piccoli, e un’intera comunità che lo conosceva bene. Da giorni molte persone stanno esprimendo la loro vicinanza alla famiglia e agli amici di Roberto.

Sulla salma però è stata disposta l’autopsia per capire le cause del suo decesso. Al momento rimane molto probabile la causa del malore improvviso dovuto a qualcosa mangiato a cena, quindi non si esclude l’avvelenamento da cibo.

Sulla salma dell’uomo è stata disposta l’autopsia, per cercare di capire le cause della morte.

.