Muore folgorata mentre fa la doccia, tragedia nel palermitano

muore folgorata

Tragedia a Balestrate, in provincia di Palermo, dove una donna di 78 anni è stata ritrovata morta folgorata nella doccia di casa. Giuseppa Saputo è infatti morta a causa di una scarica elettrica mentre si stava lavando, domenica sera. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Partinico, con i sanitari del 118. Questi ultimi hanno tentato il possibile per rianimare la donna, ma ogni tentativo si è rivelato essere inutile: per l’anziana non c’è stato nulla da fare. I militari stanno indagando, mentre la salma è già stata restituita alla famiglia.

Muore folgorata mentre fa la doccia

La 78enne Giuseppa Saputo è stata investita da una scarica elettrica che non le ha lasciato scampo mentre si stava facendo la doccia nel bagno di casa sua. Il dramma domenica sera, probabilmente a causa di un malfunzionamento del sistema salvavita. Le indagini sono attualmente in corso, ma il guasto pare essere l’ipotesi più probabile. Nell’abitazione della donna, oltre a sanitari e carabinieri è giunto anche il medico legale che ha ispezionato il cadavere. La Procura ha poi disposto la restituzione della salma alla famiglia per la celebrazione del funerale.

Forse un guasto

Le forze dell’ordine stanno indagando e dovranno chiarire da cosa sia scaturita la scintilla che ha provocato la scarica fatale. Stando alle prime ipotesi, dietro all’incidente potrebbe celarsi un guasto all’impianto salvavita, ma solo ulteriori accertamenti da parte della scientifica potranno confermare o smentire questa ipotesi.