Muore in gita scolastica: 15enne precipita dal settimo piano

muore in gita scolastica

Un volo da una finestra aperta al settimo piano di un condominio di Cordoba. Muore così un giovane 15enne inglese, in gita scolastica nel sud della Spagna con i suoi coetanei. Il ragazzo sarebbe precipitato dalla finestra del bagno, secondo la ricostruzione fatta dal servizio di emergenza dell’Andalusia. L’incidente è avvenuto intorno alle 23.25 di sabato 19 ottobre.

Muore in gita scolastica: inutili i soccorsi

Sul luogo della tragedia, la calle Periodista Quesada Chacon di Cordoba, sono intervenuti immediatamente i soccorritori. Gli operatori sanitari purtroppo però non hanno potuto far altro che dichiarare il decesso del ragazzo. Secondo una prima ricostruzione effettuata dal Corpo nazionale di Polizia, il 15enne sarebbe precipitato accidentalmente forse mentre cercava di sistemare una finestra difettosa. Gli studenti si trovavano in Spagna per un interscambio finalizzato all’apprendimento della lingua spagnola. Tutti i compagni di classe della vittima sono sotto shock a causa della tragica scomparsa del loro amico.

I precedenti

Gli incidenti avvenuti durante gite scolastiche, come in questo caso, sono più frequenti di quanto si possa pensare. Nel maggio del 2019 uno studente di 14 anni ha perso la vita mentre era in gita scolastica tra le montagne della Svizzera. Il 14enne è scivolato da un dirupo precipitando per diversi metri. Due mesi prima, un altro ragazzo di Varese era precipitato dalla finestra del terzo piano dell’hotel dove alloggiava. Anche in questo caso il giovane era in gita insieme ai compagni di classe. In entrambi gli incidenti le vittime sono praticamente morte sul colpo.