Muore in un incidente, gli amici fanno la maturità al suo posto

Avrebbe dovuto frequentare l’ultimo anno al liceo classico Vincenzo Simoncelli di Sora, in provincia di Frosinone, ma un incidente stradale lo scorso 14 agosto le ha spezzato la vita. Ma Stella, pur non presente fisicamente, oggi ha conseguito la maturità. A far sì che tutto ciò potesse essere possibile ci hanno pensato i suoi amici che, avanzando una richiesta al Miur, hanno discusso l’esame al suo posto.

LEGGI ANCHE - Muore nel Parmense durante un controllo della polizia, aperta un'inchiesta

La tragedia, alle porte del nuovo anno scolastico che avrebbe portato la giovane alla maturità, ha segnato i compagni di classe della V A e gli amici che hanno deciso di presentare un elaborato al posto della studentessa deceduta. Così sette studenti, sei ragazze ed un ragazzo, hanno ottenuto il via libera dal Ministero dell’Istruzione per sostenere l’esame ricordo e hanno presentato alla commissione l’elaborato sull’amicizia.

Stella Tatangelo (Facebook)

Gli studenti, con indosso magliette fucsia in memoria della loro amica, hanno discusso ieri la relazione sull’amicizia con i professori, trattando anche le caratteristiche di Stella, molto amata nella sua scuola, che le ha anche dedicato il campo sportivo. Da chi era Stella, passando per la sua eccentricità, il suo amore per la danza, la sua gioia, empatia e curiosità. l’elaborato ha colpito i presenti in aula.

Scopri @Yahooita, seguici anche su Instagram!

A seguire il colloquio c’erano anche mamma Irene e papà Gabriele, i genitori della liceale deceduta, che hanno ascoltato con attenzione e commozione l'esposizione degli argomenti.

VIDEO - Maturità 2020, i consigli della Croce Rossa