Muore investito da auto, al volante il figlio 16enne

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Un uomo di 48 anni, operaio all'ex Ilva di Taranto, è morto ieri pomeriggio nel giardino della villetta di famiglia investito dal figlio 16enne che si è messo alla guida di una automobile per fare delle prove e durante la retromarcia ha investito il genitore. E' accaduto a Marina di Pulsano intorno alle 13.30. La vettura è stata sequestrata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Secondo i primi accertamenti si è trattato di una tragedia dovuta alla casualità. La vittima è stata schiacciata contro un muretto.