Muore per malattia ai polmoni, autorità: "Prima vittima sigaretta elettronica"

webinfo@adnkronos.com

Una persona è morta in Illinois dopo aver contratto una grave malattia polmonare, che potrebbe essere legata all'uso della sigaretta elettronica. Lo riferisce Sky News, secondo cui le autorità sanitarie ritengono che potrebbe trattarsi della prima vittima dello svapo negli Stati Uniti. Secondo il Dipartimento della Sanità pubblica dell'Illinois, la persona deceduta aveva un'età compresa tra i 17 e i 38 anni ma altro non si sa: non si conosce né il nome né la città d'origine o la data del decesso.