Murakami ad Alba insignito del Premio Lattes Grinzane

Prs

Torino, 1 ott. (askanews) - La nona edizione del Premio Lattes Grinzane va ad Haruki Murakami. Lo scrittore giapponese è atteso venerdì 11 ottobre al Teatro Sociale di Alba (Cuneo), dove terrà una lectio magistralis, introdotta da Marcello Fois. L'appuntamento previsto alle 18,00 è già da tempo sold out.

"Diventato autore di culto a livello mondiale, Murakami è lo scrittore che più ha contribuito ad avvicinare il Giappone ai lettori occidentali", si legge nella motivazione del premio.

"Fin dagli esordi, alla fine degli anni Settanta, - prosegue la motivazione - egli esce dalla cornice della tradizione letteraria giapponese creando un suo mondo narrativo originalissimo, tramite un linguaggio nuovo e comunicativo, molto vicino al parlato. La semplicità stilistica è un tramite per affrontare profondi temi esistenziali, il rimpianto per il perduto, la ricerca di sé nell'assurdità di un'esistenza alienata, l'attrazione per l'aspetto magico e misterioso, del mondo, e di toccare alcuni tasti dolenti del Giappone: le colpe storiche, le responsabilità politiche del passato e del presente".

Designati inoltre i finalisti della sezione Germoglio del Premio, dedicato ai migliori libri di narrativa pubblicati nell'ultimo anno. Accanto agli italiani Roberto Alajmo e Alessandro Perissinotto, gli altri finalisti sono il francese Jean Echenoz, Yewande Omotoso dal Sud Africa e l'austriaco Christoph Ransmayr.