Muro Berlino, Di Maio: qui per celebrare rinascita della libertà

Coa

Roma, 9 nov. (askanews) - "Sono passati 30 anni da quel giorno in cui il muro di Berlino è caduto e un Paese intero è rinato, unito. Celebrare quel giorno qui in Germania ha un significato particolare. Italia e Germania sono insieme, oggi, per ricordare e celebrare la rinascita della libertà". E' quanto scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che oggi si è recato a Berlino per celebrare il trentennale della caduta del Muro.

"Penso però che non ci sia reale libertà se c'è paura e se la qualità della vita delle persone non è ancora quella che desideriamo. Ecco perché abbiamo ancora tante cose da fare per riuscire a migliorarla", ha affermato Di Maio, che ha incontrato il suo omologo tedesco.

"Sono davvero felice di aver incontrato oggi a Berlino il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas. Insieme stiamo lavorando per fare fronte a fenomeni come quello delle migrazioni e voglio ringraziare la Germania per essere sempre disponibile a ricollocare e a ridistribuire i migranti che sbarcano sulle coste italiane", ha aggiunto Di Maio. "Questa disponibilità sia da esempio per gli altri Paesi europei".