Muro Berlino, Merkel: dobbiamo "difendere libertà e democrazia"

Sim

Roma, 9 nov. (askanews) - "Nessun muro è indistruttibile" e oggi "non abbiamo più scuse per non difendere libertà e democrazia": è quanto ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel nel corso delle cerimonie per il 30esimo anniversario della caduta del muro di Berlino, ricordando che solo pochi mesi prima del 9 novembre 1989 "nessuno credeva fosse persino possibile".

Alla cerimonia tenuta nella Cappella della riconciliazione di Berlino, la cancelliera ha quindi aggiunto: "Ricordo quelli che venivano uccisi a questo muro perchè cercavano la libertà".