Muroni: per transizione ecologica radicalità, coerenza e partecipazione

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 mar. (askanews) - "I Fridays for Future tornano in piazza con un nuovo sciopero globale per difendere il clima. È particolarmente importante che lo facciano anche in questo momento, in cui tutti parlano di transizione ecologica, perché se davvero vogliamo realizzare questa trasformazione abbiamo bisogno ora di misure radicali e coerenti. Come, ad esempio, il taglio dei sussidi fossili e la decisione di investire i fondi pubblici, compresi quelli che arriveranno dall'Europa, sulle fonti rinnovabili. I giovani sono riusciti a riempire le piazze per l'ambiente. Per questo li ringrazio e mi auguro continuino a fare pressione per essere ascoltati dalla politica. Perché la transizione ecologica ha bisogno anche di partecipazione e le risorse con cui stiamo costruendo il futuro le prendiamo in prestito proprio dalle nuove generazioni".

Così in un video su Facebook la deputata Rossella Muroni, capogruppo alla Camera di FacciamoEco, in occasione della giornata di mobilitazione per il clima dei Fridays for Future.