Museo chiuso, il MAMbo di Bologna lancia engagement digitale

Lme

Milano, 10 mar. (askanews) - A seguito della pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020 recante ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus COVID-19 sull'intero territorio nazionale, si chiudono di nuovo le porte dei musei ma non si spegne l'impegno delle istituzioni per continuare a portare la cultura nelle case, sperimentando nuove modalità di comunicazione e linguaggi espressivi.

È con questo spirito positivo e costruttivo che dopo l'apprezzata trasmissione in streaming attraverso il canale YouTube MAMbo Channel, attivata dal 27 febbraio al 1 marzo scorso, dell'installazione performativa Bonjour di Ragnar Kjartansson esposta nell'ambito della mostra temporanea AGAINandAGAINandAGAINand, il MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna lancia l'iniziativa "2 minuti di MAMbo": un format di engagement digitale che prevede l'implementazione di nuovi contenuti video girati con una tecnologia basica, lo smartphone, dentro il museo o da remoto, accompagnati dall'hashtag #smartMAMbo.

A partire dal 10 marzo e fino a domenica 5 aprile, ogni giorno, dal martedì alla domenica come simbolicamente nei giorni di apertura ordinari del musei, alle ore 15.00 verrà pubblicato un nuovo contributo sul canale YouTube MAMbo Channel (https://www.youtube.com/channel/UCif0fYzUrf9BLokyjkNmD1g), poi rilanciato sulle piattaforme social Facebook, Instagram e Twitter del museo.