Musica: Chailly confermato direttore musicale della Lucerne Festival Orchestra (2)

·1 minuto per la lettura
Musica: Chailly confermato direttore musicale della Lucerne Festival Orchestra (2)
Musica: Chailly confermato direttore musicale della Lucerne Festival Orchestra (2)

(Adnkronos) – Successore di Claudio Abbado, il maestro Chailly ha assunto la direzione della storica Orchestra del Festival nell’estate del 2016. La collaborazione della Lucerne Festival Orchestra con Riccardo Chailly è nata con la monumentale Ottava Sinfonia di Mahler, in occasione dell’apertura del Festival in estate nel 2016. Negli anni successivi Chailly ha ampliato progressivamente il repertorio dell’orchestra con opere di Richard Strauss, Igor Stravinskij, Maurice Ravel e Richard Wagner.

Nell’autunno del 2017, 2018 e 2019 ha portato questo nuovo repertorio anche in tournée in Asia. L’Orchestra si è esibita in Giappone, Corea del Sud e Cina, e nel 2018 e 2019 è stata ospite alla Scala di Milano e residente a Shanghai. Nell’estate del 2019, a Lucerna, Chailly ha diretto la Sesta Sinfonia di Mahler e con l’Orchestra ha avviato un ampio ciclo dedicato a Rachmaninov. Nell’estate del 2021 Chailly e la Lucerne Festival Orchestra riprenderanno questo ciclo con il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 e la Sinfonia n. 2. In programma figurano anche la Sinfonia n. 1 di Gustav Mahler e i Drei Bruchstücke aus Wozzeck di Alban Berg.