Musica: in coma il cantante dei Bee Gees, Robin Gibb

Londra, 14 apr. (Adnkronos) - Robin Gibb, il cantante dei Bee Gees, vera leggenda della musica pop, e' in coma e avrebbe pochi giorni di vita. Lo riferisce il sito del tabloid britannico 'The Sun', spiegando che la 62enne star, da tempo ammalata di cancro al colon, avrebbe, secondo i medici, un altro tumore, causa della polmonite che lo ha colpito nelle ultime ore aggravando le sue condizioni.

La moglie Dwina, il fratello Barry e i figli Melissa, 37 anni, Spencer, 39, e Robin-John, 29, sono al suo capezzale in una clinica di Chelsea, a Londra. ''Le nostre preghiere sono con Robin -ha detto un amico di famiglia a 'The Sun'- lui e' sempre stato ottimista ed era convinto di potere vinccere la malattia. Purtroppo sembra che la polmonite che lo ha colpito sia molto grave nelle sue condizioni''.

I problemi di salute della popstar sono iniziati ad ottobre 2010, quando ha subito un intervento chirurgico d'urgenza per un blocco intestinale. Successivamente e' stato sottoposto a un altro intervento chirurgico per curare un contorcimento intestinale, malattia che ha ucciso il fratello gemello Maurice nove anni fa. Quendo il cancro al colon e' stato diagnosticato, era gia' diffuso al fegato.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno