Musica (e il resto scompare) di Elettra Lamborghini: testo e significato

elettra lamborghini

Elettra Lamborghini è una dei 24 big in gara al Festival di Sanremo 2020: il titolo del brano dell’amatissima di The Voice of Italy è Musica (e il resto scompare). Dopo l’enorme successo di Pem Pem, il video che ha guadagnato più 113 milioni di visualizzazioni e oltre 58 milioni di stream (e ha guadagnato la certificazione di doppio Disco di Platino dalla Fimi), Elettra sale per la prima volta sul palco dell’Ariston. Il Festival della Canzone Italiana, in onda dal 4 all’8 Febbraio, la vede in gara al fianco di altri grandi nomi della musica italiana.

Elettra Lamborghini, Musica e il resto scompare

Tra i 24 big in gara all’Ariston c’è anche Elettra Lamborghini, che presenta al Festival di Sanremo 2020 la canzone Musica (e il resto scompare). Non si tratta del primo pezzo che la cantante lancia nel mondo discografico: nel 2018, infatti, ha realizzato un banger latino scritto, registrato e prodotto all’Hit Factory di Miami in collaborazione con il team di Cash Money: MALA. Pochi mesi fa, invece, usciva Fanfare, un brano che rimane impresso per il suo ritornello ritmico. Fanfare è tratto dall’album “Twerking Queen”, uscito il 14 giugno 2019, realizzato con Guè Pequeno. Quest’ultimo ha registrato da subito un grandissimo successo andando a posizionarsi tra i primi posti della classifica Fimi. Nell’album è contenuta tutta l’esplosività tipica di Elettra, il suo sound e i suoi ritornelli che tutti non smettono mai di cantare.

Per Elettra si tratta della prima esperienza alla kermesse di Rai 1, ma il suo esordio nel mondo musicale risale al 2017. La giovanissima ha anche realizzato alcune collaborazioni con Sfera Ebbasta.