Musica: fiori olandesi per il debutto del Maggio Fiorentino

Firenze, 2 mag. - (Adnkronos) - Fiori venuti dall'Olanda, offerti dall'Ambasciata dei Paesi Bassi in Italia, decoreranno venerdi' 4 maggio il Teatro Comunale , in occasione della prima del Maggio Musicale Fiorentino, con l'opera di Richard Strauss ''Der Rosenkavalier'' diretta dal maestro Zubin Mehta. Le composizioni sono opera dello stilista floreale olandese Sebastian, proprietario del prezioso shop all'Hotel Savoy di Firenze, che ha usato fiori diversi - tra i quali gigli, rose, gerbere e peonie - di colore bianco, grigio e verde. Tra questi spicca la rosa Argento, simbolo della rosa cerimoniale che nell'opera inaugurale sara' donata alla giovane soprano spagnola Sylvia Schwartz, interprete del personaggio di Sophie.

L'Ambasciata dei Paesi Bassi ha accolto volentieri la richiesta del Maggio Musicale Fiorentino di fornire l'addobbo floreale, come preludio a una serie di manifestazioni che saranno organizzate fra breve con il titolo Olandiamo in Toscana.

Il programma sara' presentato il 7 maggio alla Presidenza della Regione Toscana dal Governatore Enrico Rossi con l'assessore alla Cultura, Turismo e Commercio Cristina Scaletti, e dall'Ambasciatore in Italia Alphonsus Stoelinga L'iniziativa e' anche un modo per mettere in mostra la floricoltura olandese, leader europeo con un fatturato complessivo annuo di oltre 5 miliardi di euro. Una quota notevole - 412 milioni nel 2011 - viene esportata in Italia.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno