Musica: la pianista argentina Martha Argerich apre 'Pietrasanta in concerto'

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - Torna il festival 'Pietrasanta in concerto', dal 20 al 30 luglio, nella consueta cornice del chiostro di Sant'Agostino e della piazza del Duomo di Pietrasanta (Lucca), si susseguiranno nove serate di grande musica, volute da Michael Guttman, violinista e direttore d'orchestra, nonche' ideatore e mattatore della rassegna che sara' aperta dalla celebre pianista argentina Martha Argerich con una serata inaugurale interamente dedicata ai classici.

Sabato 21 luglio il palcoscenico sara' tutto del violinista russo di nascita, belga d'adozione, Vadim Repin che e' solito esibirsi con la Filarmonica di Berlino, la Vienna Philarmonic, la Philadelphia Orchestra e la London Sympony Orchestra. Il 24 luglio sara' protagonista il fenomeno Nigel Kennedy, violinista-star, campione delle hit parade anglosassoni. Il suo successo e' costruito sulla base del talento e di una tecnica da virtuoso, ma anche grazie a un'immagine senza precedenti nel mondo della musica classica.

Un po' burlone, capelli da punk, orecchini, sciarpe, giubbotti borchiati, battutacce, Kennedy, con il suo pregiato Guarnieri, ha conquistato le platee del pop e del rock. Il gran finale, il 30 luglio, sara' assicurato dal violista russo Yuri Bashmet, con il suo virtuosismo, la sua energia e personalita'. Il festival Pietrasanta in concerto e' un'iniziativa dell'associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e la Fondazione La Versiliana.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno