Musk su Trump: "Potrà tornare su Twitter, rimuoverò divieto"

Musk su Trump:
Musk su Trump: "Potrà tornare su Twitter, rimuoverò divieto"

Donald Trump potrà tornare su Twitter. A permettere all’ex presidente degli Stati Uniti di riavere il suo account sarà Elon Musk, non appena l’acquisto da 44 miliardi della piattaforma verrà ultimato.

Durante una conferenza organizzata dal Financial Times, il numero uno di Tesla e SpaceX ha detto che bloccare il profilo di Trump è stato “moralmente sbagliato e del tutto stupido” perché “non ha comunque impedito a Donald Trump di avere una voce”. Il tycoon, infatti, spodestato da Twitter ha fondato il suo social network Truth per veicolare le sue idee.

LEGGI ANCHE: Trump, il suo social network parte con flop: problemi tecnici nel giorno del lancio

Twitter aveva rimosso l’account di Trump all’inizio del 2021, dopo l’attacco al Congresso del 6 gennaio, per aver violato le regole della piattaforma contro l'incitamento alla violenza.

LEGGI ANCHE: Elon Musk, il tweet dopo minacce russe: “Se muoio è stato bello conoscervi”

Musk ha insistito sul concetto di libertà di espressione e ha detto che misure drastiche come il blocco di un account dovrebbero essere “estremamente rare e riservate ai bot o agli account truffa”. "Penso che non fosse corretto bandire Donald Trump, penso che sia stato un errore", ha detto Musk durante la conferenza. "Vorrei annullare il divieto permanente. Ma la mia opinione, e Jack Dorsey (il fondatore di Twitter, ndr), voglio essere chiaro, condivide questa opinione, è che non dovremmo avere divieti permanenti".

LEGGI ANCHE: Trump bandito da Twitter "per sempre"

GUARDA ANCHE: Elon Musk al Met Gala: voglio Twitter il più inclusivo possibile