Musumeci: bene Berlusconi, sì a piano straordinario Sud

Xpa

Palermo, 20 set. (askanews) - "Esprimo soddisfazione per le parole con cui il presidente Berlusconi riconosce l'attualità e l'urgenza del piano straordinario per la Sicilia e il Mezzogiorno che invoco da mesi. Questa terra è stata massacrata e devastata da troppi che, a Palermo come a Roma, hanno tradito la fiducia degli elettori. Come se non bastasse è di questi giorni la notizia che il disavanzo accumulato in circa trent'anni è arrivato a oltre 7 mld di euro. Noi ci facciamo carico anche del risanamento, come mai accaduto nel passato. Ma lo Stato non può restare a guardare: vogliamo fatti". Lo dice il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci commentando le dichiarazioni del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.