Musumeci da oggi in visita ufficiale a New York -3-

Bla

Palermo, 25 gen. (askanews) - "Tra Sicilia e Stati Uniti - spiega il presidente - esiste un legame antico e profondo che nasce dalla presenza Oltreoceano di un'altissima percentuale di italo-americani di origine siciliana i quali oggi sono i migliori ambasciatori delle bellezze della nostra terra e dei suoi prodotti. Gli Usa rappresentano per noi uno dei mercati più importanti del mondo per le nostre esportazioni, un importante riferimento nel campo dell'innovazione tecnologica e una fonte preziosa dalla quale provare ad attrarre investimenti sul nostro territorio.

Le statistiche ci dicono che dal 2018 ad oggi l'export dalla nostra regione verso gli Stati Uniti è in costante crescita e premia soprattutto il settore agroalimentare. Un ambito che, grazie anche all'intelligenza di molti produttori locali che hanno saputo ben promuovere i loro prodotti, ha fatto da volano anche per il turismo enogastronomico e culturale. La percezione all'estero della nostra Isola è notevolmente migliorata e si è lasciata alle spalle pregiudizi e luoghi comuni a beneficio delle nostre testimonianze storiche, delle bellezze paesaggistiche e dal nostro stile di vita. Su questo aspetto il mio governo lavora con impegno costante per valorizzare al meglio il legame antico con la comunità siculo-statunitense".