Myanmar, polizia apre il fuoco contro manifestanti a Mandalay

Myanmar, polizia apre il fuoco contro manifestanti a Mandalay
Myanmar, polizia apre il fuoco contro manifestanti a Mandalay

Roma, 20 feb. (askanews) – I poliziotti hanno aperto il fuoco contro i manifestanti a Mandalay, seconda città del Myanmar e porto commerciale sul fiume Irrawaddy. Il raid della polizia è divenuto violento nel cantiere navale della città dopo che i dimostranti radunati hanno tentato di impedire gli arresti, hanno riferito dei reporter di France Presse sul posto. Mentre la gente tentava la fuga si sono uditi numerosi colpi di arma da fuoco. Non è chiaro se i poliziotti hanno usato proiettili di caucciù o proiettili veri. Almeno due persone sono rimaste ferite nella sparatoria.