Myanmar: Ue, dopo stop sanzioni rilasciare tutti i prigionieri

(ASCA) - Roma, 23 apr - In seguito alla sospensione per un

anno delle sanzioni imposte contro il Myanmar, i ministri

degli Esteri europei, riuniti in Lussemburgo, hanno chiesto

al governo birmano ''il rilascio incondizionato dei restanti

prigionieri politici e la fine di tutte le restrizioni

imposte a quelli gia' liberati''. E' quanto si legge sul sito

web della Farnesina.

Ricerca

Le notizie del giorno