Myanmar, Unicef: Oltre la sopravvivenza, su minori Rohingya -2-

Dmo/Red

Roma, 16 ago. (askanews) - Secondo l'UNICEF, la frustrazione e la disperazione stanno opprimendo i giovani rifugiati Rohingya nel sud-est del Bangladesh. Con questo rapporto l'UNICEF chiede di investire urgentemente nell'istruzione e nelle opportunità di sviluppo delle competenze nei campi dove vive la maggior parte dei rifugiati.

"Per i bambini e i giovani rohingya che vivono attualmente in Bangladesh, la semplice sopravvivenza non è sufficiente", ha detto il Direttore generale dell'UNICEF, Henrietta Fore. "È assolutamente fondamentale che ricevano qualità nell'apprendimento e sviluppo delle competenze di cui hanno bisogno per garantire il loro futuro a lungo termine". (Segue)