Myanmar, Unicef: Oltre la sopravvivenza, su minori Rohingya

Dmo/Red

Roma, 16 ago. (askanews) - A due anni dall'arrivo in Myanmar di circa 745.000 civili Rohingya in fuga da violenze estreme, oggi l'UNICEF lancia il rapporto "Oltre la sopravvivenza- I bambini rifugiati Rohingya vogliono imparare " ("Beyond Survival: Rohingya Refugee Children in Bangladesh Want to Learn") in cui viene sottolineato come, al giugno 2019, è stata fornita un'istruzione non formale a 280.000 bambini dai 4 ai 14 anni.

L'UNICEF e i suoi partner hanno garantito l'accesso all'istruzione a 192.000 di questi bambini, iscritti in 2.167 centri di apprendimento. Tuttavia, oltre 25.000 bambini a non frequentano alcun programma di apprendimento e sono necessari altri 640 centri di apprendimento. Inoltre, il 97% dei bambini tra i 15 e i 18 anni non frequenta alcun tipo di struttura educativa. (Segue)