N21 lancia la prima collezione underwear ed è esattamente il nude che sogniamo di indossare

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: N°21
Photo credit: N°21

From ELLE

Una sensualità più sofisticata e allo stesso tempo pudica. In occasione della sfilata Autunno Inverno 2021 Alessandro Dell’Acqua aveva lanciato dei segnali inequivocabili. In quella collezione omaggio a Carlo Mollino - che ci riportava alla mente il concetto di femminilità elegante e intrigante bellezza che da sempre contraddistingue lo stile N21 - si faceva strada una certa idea di voyerismo e sex appeal, nella sua forma più ricercata, audace e borghese. Sulla passerella del fashion show tra le consuete pencil skirt, i caban in lana a quadri e le gonne a frange, hanno fatto così capolino culotte nude e delicati reggiseno in pizzo Chantilly. Un sogno (erotico) che si tramuta (finalmente) in realtà e nella notizia che stavamo aspettando. N21 lancia la sua prima linea underwear dedicata interamente al mondo della lingerie: un intimo che celebra nudità, audacia e praticità. Alessandro dell’Acqua onora il corpo e la bellezza con lo stile iconico del brand, evidenziando l'uso del pizzo nero e la declinazione delle tonalità nude, da sempre signature delle sue creazioni. Prodotta e distribuita da N21, la capsule si compone di pezzi in equilibrio tra seduzione e pudicità, erotismo ed innocenza, come culotte, reggiseni in pizzo e maglie in jersey dalle silhouette sportive.

Photo credit: N°21
Photo credit: N°21

Sensualità e praticità sono diventate oggi imprescindibili. Vogliamo essere “sporty” ma anche “eleganti”, “comode" ma anche "chic". La pandemia da coronavirus ha trasformato il “casual Friday” in “casual week”, in una piena conquista del comfort a prescindere dall'occasione. Ma allo stesso tempo permane una certa idea di seduzione. Anche l'underwear si è adattato ai nuovi codici delle tendenze, definendo così un “prima” e un “dopo”. La moda e la quotidianità sono cambiate, motivo per cui alcuni stilisti hanno voluto soffermarsi sul “dopo” ed è esattamente quello che ha fatto Alessandro Dell'Acqua: guardando a quel futuro che tanto sogniamo e immaginiamo, cercando e trovando nuovi significati. N21 Underwear sarà disponibile da luglio 2021, un periodo in cui è spontaneo domandarsi, ora che siamo nella fase vaccini, che cosa accadrà quando ci diranno che potremo tornare al ristorante la sera, andare in discoteca o semplicemente sorseggiare un drink in qualche locale.

Photo credit: N°21
Photo credit: N°21

Alessandro dell'Acqua in un sottile gioco tra forma e materia, in un ritorno a una visione più intima e personale celebra il "dopo". La nudità e l’audacia hanno un ruolo predominante ed è proprio da questo dualismo che prende forma la collezione di intimo N21 Undewear: tanto la lingerie è bon ton e impeccabile quanto provocante ed elegantemente erotica. Una dicotomia estetica e concettuale che oggi vacilla tra realtà e desiderio. E noi ne siamo già talmente innamorate che non vediamo l'ora quel desiderio fatto di pizzi e jersey color nude si trasformi in realtà.

Photo credit: N°21
Photo credit: N°21