Nadal il campione distribuisce i diplomi della sua Accademia

featured 1617673
featured 1617673

Roma, 9 giu. (askanews) – Star del tennis, campione che non si arrende mai, vincitore pochi giorni fa a 36 anni del suo quattordicesimo titolo al Roland Garros di Parigi: non ci sono più aggettivi per Rafael Nadal. Nella sua Accademia di Maiorca, sua isola natale, lo spagnolo ha assistito alla consegna dei diplomi di 33 studenti della sua Accademia Nadal. Accanto a lui il campione della NBA Ricky Rubio.

“Congratulazioni perché oggi concludete un ciclo importante della vostra vita e se ne apre un altro. Questa è stata casa vostra per molti anni e vorrei dirvi che lo sarà sempre” ha detto Nadal.

L’Accademia Nadal forma giovani tennisti fra i 12 e i 18 anni accompagnando allo sport la scuola e il potenziale ingresso in prestigiose università degli Stati Uniti; oltre, da programma, alla formazione in valori come fatica, umiltà, rispetto, integrità, disciplina.

Più difficile da trasmettere il valore principale che incarna Nadal, la capacità di non arrendersi mai.

E infatti dice, “Vorrei dirvi che i grandi obbiettivi nella vita non si ottengono da un giorno all’altro, di solito si ottengono lottando, faticando e imparando dai propri errori.”

“E’ allora che bisogna essere umili e accettare che a volte le cose non vanno come vorremmo. In una società che troppo spesso apprezza le cose a breve termine, io preferisco rivendicare due virtù che sembrano un po’ passate di moda: umiltà e perseveranza”.

Rafael Nadal ha iniziato una nuova cura per la lesione al piede che lo tormenta da tempo. Ha annunciato che cercherà di partecipare quest’anno anche a Wimbledon.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli